Il Centro Culturale Aeronautico “Ugo Antoni”, nell’ambito della sua opera di valorizzazione e promozione del patrimonio storico aeronautico, ha realizzato il progetto “Sulle ali dell’Albatross” dedicato a quanti hanno fatto parte e fanno attualmente parte, a vario titolo, della specialità dell’aerotrasporto militare, o ne sono stati assidui utilizzatori.

   L’iniziativa ha lo scopo di fornire un qualificato punto di riferimento per raccogliere e valorizzare la storia di questa importante specialità, ma anche per aggregare i suoi appartenenti di ogni epoca e grado.
 

 

 

   Non a caso è stato scelto come simbolo l’albatro (albatross), primo emblema della specialità in seno alla Regia Aeronautica ed oggi prestigioso distintivo di cui si fregia il personale degli equipaggi di volo dell’Aeronautica Militare che ha partecipato ad azioni belliche.

   Forte della decennale esperienza del “Gruppo Amici del C-119”, il Centro Culturale Antoni persegue gli scopi di valorizzazione e aggregazione attraverso iniziative di vario genere, che vanno dall’allestimento di un archivio storico alla ricerca e approfondimento dei vari aspetti dell’aerotrasporto militare, dall’organizzazione di mostre, convegni e raduni a tema alla promozione e diffusione dell’informazione per una maggiore conoscenza dell’opera svolta da questa fondamentale specialità.
 

  Coloro che sono interessati all’iniziativa possono contattarci presso il nostro indirizzo di posta elettronica (info@centroaeronauticoantoni.it) e qualora posseggano documentazione fotografica e cartacea relativa al loro periodo di impiego nella specialità o vogliano raccontarci eventi ed episodi della loro vita professionale sono invitati ad inviarci quanto sopra in allegato (per le foto formato jpeg, possibilmente ad alta risoluzione).
                                  
                                         (Clicca per entrare)